Home ]

 Il caso delle Teste Lustre

 

Home

 NESSUNA SPESA DI SPEDIZIONE
per ogni ordine pari ad almeno 25 euro

 

Giuseppe Sigismondo Martorana

Crescita, sviluppo, equilibrio:
il caso delle Teste Lustre

ISBN 978−88−87752−73-1

[DISPONIBILE SOLO IN E-BOOK]

 

In questo scritto, si narra la storia di una popolazione immaginaria che i più accorti ed informati lettori potranno ad esempio riferire storicamente alla vicenda del popolo dell’Isola di Pasqua (anche se sulle cause dell’estinzione di quel popolo esiste un ampio dibattito fra gli storici).

Altri potrebbero, a ragion veduta, intravedere un collegamento forte con il famoso Rapporto sui limiti dello sviluppo di Donella H. Meadows, Dennis L. Meadows, Jørgen Randers e William W. Behrens III (1972).

Quanto al primo riferimento, nonostante la possibilità di diversi, ma incerti, riferimenti storici, ho ceduto a una tentazione che si potrebbe definire di “retro-utopia” (una sorta di utopia inversa). Quanto al secondo riferimento, ritengo che, indipendentemente dagli inevitabili assunti ideologici presenti in qualsiasi elaborazione teorica riguardante i temi della crescita e dello sviluppo, il Rapporto sopra citato abbia tracciato un percorso metodologico fondamentale in particolare per l’applicazione della teoria dei sistemi e per l’utilizzo dell’analisi attraverso cicli dinamici.

Nelle sintetiche riflessioni che seguono ci si sofferma sui concetti di “crescita”, “sviluppo” ed “equilibrio”, ritenendo che le questioni non solamente terminologiche riguardanti tali concetti siano lo snodo centrale da cui partire per elaborare una nuova idea di sviluppo (usiamo il termine “sviluppo” perché al momento non disponiamo di altro).

E-BOOK - 0,89 euro

PER ACQUISTARLO ED EFFETTUARE IL DOWNLOAD IMMEDIATO CLICCHI QUI

Copyright © 1999-2017 Edizioni Manna
Per tornare alla HOME PAGE clicchi qui
Tutto il contenuto di questa pagina è proprietà intellettuale delle Edizioni Manna; la riproduzione è concessa solo dopo richiesta e approvazione via mail.
Le Edizioni Manna non sono in alcun modo responsabili del contenuto di siti esterni i cui link sono eventualmente indicati in questa pagina.